martedì 13 dicembre 2016

Segnalazione - UNA BISBETICA SOTTO L'ALBERO di Simona Liubicich

Oggi vi presento il nuovo romanzo di Simona Liubicich da non perdere!
Conosciamo insieme "Una bisbetica sotto l'albero", un romance storico natalizio da divorare.
Una menzione alla fantastica cover della bravissima Romance Cover Graphics.
Andiamo a sbirciare!








SINOSSI: Londra e Cambridge, 1899.
Madeline Petty-FitzMaurice, la maggiore delle tre figlie del marchese di Camden, amministra da tempo l'enorme proprietà di famiglia immersa nella campagna di Cambridge. Decisa a non sposarsi, cavalca come un uomo e respinge qualsiasi pretendente usando metodi poco "convenienti" a una donna del suo rango. Tutto ciò accade sino a quando la regina Vittoria non decide di rimediare alla situazione, ordinando il suo matrimonio con il Duca di Homburg, Alexander Landgrave, noto libertino della corte di Londra e refrattario a qualsiasi legame con le donne se non per puro trastullo personale. Potranno due persone così diverse e determinate a mantenere le loro posizioni, sperare in un'unione che vada oltre un mero contratto? E la giovane Madeline riuscirà a tenere testa a una donna innamorata del Duca e che la odia più di qualunque cosa?








Eccovene un assaggio!


[...] In quel momento, le porte del salotto si spalancarono, le ante sbatterono contro il muro come se un elefante fosse appena entrato in una boutique di cristalli preziosi. La marchesa temette, per un attimo, di perdere i sensi. Madeline sostava sulla soglia e la più bieca delle sguattere, in quel momento, sarebbe stata più presentabile di lei. I capelli - peraltro sciolti - erano ridotti a una specie di cespuglio incolto, il vestito da cavallerizza sgualcito e gli stivali... sozzi.
«Perdonatemi, Titan si è lasciato andare a una sfrenata corsa attraverso la campagna!» esclamò entrando e sporcando il tappeto di fango, forse anche di qualcos'altro data la puzza che non si fece attendere raggiungendo le narici degli ospiti che, inevitabilmente, si contrassero in un moto di repulsione.
«Oh, figlia mia...» esclamò la madre, la voce strozzata, incapace di proferire altra parola.
Madeline si voltò verso il padre, notandolo paonazzo in volto, poi dedicò l'attenzione all'uomo seduto che la stava osservano con la bocca spalancata, i mustacchi - che lei odiava - tremolanti. Gli si avvicinò, sapendo bene di puzzare di sterco di cavallo e gli porse la mano. Lo guardò dritta negli occhi con evidente ilarità mentre si alzava al suo cospetto: era allampanato, gli occhi di un ratto e i capelli impomatati di un colore indefinito tra il marrone e il rossiccio. Quando le prese la mano - fu costretto a farlo e lei ne godette - l'avvicinò alle labbra, ma senza nemmeno sfiorarla.
«I miei... omaggi, Lady Madeline.» Possedeva una voce irritante, squillante, non certo da maschio, notò la giovane.
«Lieta di incontrarvi, Lord... perdonatemi, ma ho proprio dimenticato il vostro nome!» [...]





L'AUTRICE: Simona Liubicich, felicemente sposata con Francesco e una figlia di quasi quindici anni che studia al Liceo Artistico, vive in Liguria in un antico palazzo (si dice popolato di spettri). Ha intrapreso un percorso di studi di lingue straniere e in seguito un Diploma in Infermieristica Pediatrica e Neonatologica. Ama i libri, dai grandi classici ai moderni, la musica anni 80 e la buona cucina.
Ex consulente editoriale per la collana erotica SENZA SFUMATURE di Delos Books, collabora con la rivista PINK MAGAZINE di Cinzia Giorgio.
Editor e traduttrice.
Nel suo ricco CV cita:
"Sfumature del deserto" Gammarò Edizioni
"Seduzione e Vendetta" Mondadori Harlequin
"Tentazione e orgoglio" Mondadori Harlequin
"Intrigo e passione" Mondadori Harlequin
"Ossessione color Cremisi" HM Mondadori
"Lo smeraldo di Londra" Harper Collins
"Come scrivere un romance erotico" Delos Books
"Un bacio sotto il vischio" SP
"La signora degli spiriti" SP
"Oltre ogni limite" SP
"Una bisbetica sotto l'albero" SP Natale 2016, in arrivo.



2 commenti:

  1. Grazie di cuore cara!
    Simona Liubicich è una grande!

    Romance Cover Graphic

    RispondiElimina